Sancerre

Una tappa nella cittadina di Sancerre è l'occasione per esplorare una zona poco conosciuta della Loira, fra vigneti, castelli fiabeschi e giardini nascosti.

Il borgo arroccato di Sancerre domina un panorama magnifico dove i vigneti rigogliosi si perdono a vista d’occhio.

Questa piccola cittadina saprà conquistarvi con la sua placida tranquillità, i suoi angoli pittoreschi e numerosi negozi di artigianato locale.

Da vedere

  • Il panorama migliore sui vigneti lo potrete ammirare dall’Esplanade Porte César.
  • Ottima la vista anche dall’alto della Tour des Fiefs, l’unico torrione ancora in piedi dell’antico castello della città, che riporta alla mente le vicende di Sancerre roccaforte ugonotta.
  • Per apprezzare e degustare i vini di Sancerre potete recarvi in visita alla Maison des Sancerre: passeggiata nei giardini e nei vigneti, degustazioni e la possibilità di apprendere tecniche e nozioni.

Da vedere nei dintorni

  • La zona intorno a Sancerre custodisce una serie di piccoli ma affascinanti castelli con le Chateau de Menetou-Salon circondato da boschi e vigneti, Chateau de Maupas immerso in un parco con aiuole alla francese oppure Chateau de Boucard, il più pittoresco con i suoi fossati e le torrette da castello delle fiabe in perfetto stile medievale.
  • Per gli acquisti invece potete fermarvi a La Borne per le sue pregiate ceramiche oppure a Chavignol per la sua specialità casearia, il crottin de Chavignol.
  • Se invece desiderate fare una magnifica passeggiata per giardini profumati e rilassanti potete recarvi ai Jardins Artistiques de Drulon dove l’arte si mescola alla natura e ai Jardins du Prieuré Notre-Dame d’Orsan, creati dai monaci per meditare e vivere nella serenità con chiostri, labirinti, orti, frutteti e spazi mistici.

Mappa

Alloggi Sancerre

Cerchi un alloggio a Sancerre?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Sancerre
Mostrami i prezzi