Argenton-sur-Creuse

Questo delizioso villaggio affacciato sul fiume Creuse vi incanterà per il suo bellissimo panorama con la chiesa gotica, le antiche dimore, i mulini e le case che si riflettono sull'acqua.

Questa cittadina di origine medievale è chiamata anche la Venezia del Berry ed è divisa in due dalla Creuse, il fiume che attraversa i centro storico.

Questo delizioso villaggio ha stregato Antoine de Saint-Exupery, l’autore de Il Piccolo Principe e incanterà anche voi se deciderete di percorrere la piccola passeggiata che collega il Vieux Pont e il Pont Neuf: potrete ammirare un bellissimo panorama con la chiesa gotica, le antiche dimore, i mulini e le case che si riflettono sull’acqua del fiume per poi risalire verso la città alta.

Da vedere nei dintorni

  • Insediamento romano di Argentomagus: costruito su un vasto altopiano questo nucleo archeologico conserva piccoli tesori come un teatro, un ponte, la casa di un notaio, una fontana e un insediamento abitativo corredato di necropoli.
  • Anche il borgo medievale di Saint-Marcel merita una sosta per ammirarne le stradine e le fortificazioni.

Mappa

Alloggi Argenton-sur-Creuse

Cerchi un alloggio a Argenton-sur-Creuse?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Argenton-sur-Creuse
Mostrami i prezzi